Chi sono i beneficiari? A quanto ammonta?

Chi sono i beneficiari? A quanto ammonta?

È del 04 Giugno scorso l’approvazione della Regione del Veneto di un bando per l’erogazione di un contributo che valorizzi le PMI del settore manifatturiero e dell’artigianato di servizio. Il DGR 769 del 04 giugno scorso mira anche a rilanciare le imprese di questi settori con un contributo a fondo perduto che sostenga la creazione e l’ampliamento di capacità avanzate per lo sviluppo di prodotti e servizi.

Vediamo qui di seguito alcune informazioni in più.

Chi sono i beneficiari?

Sono micro, piccole e medie imprese dei settori manifatturiero e dell’artigianato di servizi, consorzi e cooperative, che al momento della domanda di partecipazione al bando abbia alcuni requisiti specifici, come ad esempio l’essere iscritta come attiva al Registro Imprese, avere unità operativa in Veneto, non beneficiare di altre agevolazioni. Vedi qui la lista completa dei requisiti richiesti.

A quanto ammonta il contributo?

Il contributo a fondo perduto è pari al 30% della spesa per la realizzazione del progetto, per massimo 150.000 Euro su una spesa di 500.000 Euro e minimo 18.000 Euro su una spesa di 60.000 Euro. Questo contributo regionale è cumulabile con altre agevolazioni fiscali statali quale ad esempio l’iper-ammortamento.

Quali interventi sono finanziati?

I progetti ammessi sono quelli volti ad introdurre innovazioni tecnologiche nella propria azienda, dal prodotto al processo produttivo, con l’ammodernamento dei macchinari, degli impianti o anche attraverso la crescita di business digitali. Sono ammessi anche beni acquistati in leasing.

  • Industria 4.0: acquisto di macchinari, impianti e attrezzature tecnologiche secondo quanto previsto dalla normativa “Industria 4.0”
  • Altri interventi: interventi che non rientrano nell’Industria 4.0

Quali spese sono ammesse?

  1. Nuovi Macchinari: per la realizzazione del progetto proposto.
  2. Programmi informatici, brevetti e know-how: in base alle esigenze produttive e gestionali dell’impresa.
  3. Consulenze specialistiche: a supporto della logistica, del marketing, della gestione interna ed esterna, eco-design, eco-innovazione.

 

Un po' di date:

Presentazione della domanda:

  • Per Industria 4.0 dal 9 luglio al 16 luglio
  • Per Altri interventi dal 18 luglio fino al 25 luglio

Durata dei progetti: le spese possono essere sostenute dal 9 luglio 2019 al 4 maggio 2021