Scopri le caratteristiche del carrello elevatore adatto alla tua attività! Le tipologie di carrello elevatore sono adatte a dei lavori specifici.

Scopri le caratteristiche del carrello elevatore adatto alla tua attività! Le tipologie di carrello elevatore sono adatte a dei lavori specifici.

Una distinzione da fare per scegliere un carrello elevatore è sicuramente basata sul tipo di carrello elevatore, ovviamente differente per il tipo di lavoro da svolgere nella vostra attività.

La scelta del tipo di macchina da prediligere va fatta anche in base al personale addetto al suo utilizzo che deve possedere una formazione adeguata.

Per le caratteristiche tecniche da valutare nella scelta vi rimandiamo all’articolo Come scegliere il carrello elevatore mentre qui di seguito faremo una distinzione sulle tipologie di carrelli elevatori, principalmente tre:

  • il carrello elevatore frontale (elettrico o diesel) comunemente chiamato “muletto”;
  • il carrello elevatore con guida a timone (transpallet, stoccatore, sollevatore)
  • il carrello elevatore da magazzino (retrattile, commissionatore, trilaterale)

Nello specifico il carrello frontale è il classico e più diffuso carrello, comunemente chiamato muletto, il transpallet invece, molto semplice nell’utilizzo, è indicato alla movimentazione di merci su pallet di dimensioni non troppo importanti. Spendiamo una parola anche sul carrello commissionatore: è utilizzato in magazzini con scaffali dalle grandi altezze che l’operatore deve raggiungere per prelevare le merci.

Naviga tra le pagine del nostro sito per scoprire tutti i nostri prodotti e le loro caratteristiche oppure contattaci per fissare un appuntamento e scegliere un carrello elevatore assieme ai nostri tecnici esperti in base alle tue esigenze!